lunedì 20 febbraio 2012

I have a dream

Lets Your Imagination Explore
Nel nostro percorso di decluttering coltivare il sogno di una casa ordinata e funzionale, e avere la visione di una vita organizzata e felice, servono certamente per darci lo slancio nei momenti di stanchezza. Però non bastano, se non pianifichiamo anche concretamente i nostri obiettivi i desideri rimangono esercizi di pura fantasia.
Per mettere in pratica l'operazione di decluttering si può agire in modi diversi.
C'è chi parte d'impeto a rivoltare da cima a fondo una stanza o la casa in pochi giorni e c'è chi affronta la cosa con gradualità. In questo secondo caso é preferibile predisporre comunque un piano per non perdersi per strada e darsi degli obiettivi temporali.
Per esempio nella nostra famiglia il pipistrello quando ci si mette in men che non si dica rivoluziona un armadio, un cassetto o un angolo di casa. Peccato che lui non abbia il tempo, la voglia o la necessità di occuparsene spesso ma i risultati sono senz'altro migliori di quelli che ottengo io.
Io sono un 'diesel' invece e dovendo farmi carico quotidianamente della gestione casalinga non ho mai una mezza giornata o un giorno intero da dedicare al decluttering totale di uno spazio.
L'importante é essere realisti e avere rispetto della propria indole diversamente si rischia una grande frustrazione.
Meglio dedicare poco tempo ogni giorno e scegliere ogni volta uno spazio ben definito anche piccolo da rimettere in ordine completamente.

1 commento:

  1. Ho visto dal profilo che segue il blog l'Alfiere, grazie. Spero che vorrà fare qualche commento. I commenti dei lettori sono fondamentali. Grazie.

    RispondiElimina